mercoledì 21 settembre 2011

Ci fa o ci è? Ci fa, ci fa...

Sta avvenendo uno spassosissmo scambio di battute su un thread di Luogo Comune.

Da un parte c'è Audisio e Protoss, dall'altra principalmente Decalagon e a turno qualche altro utente del forum.

La discussione verte sul fatto che la teoria "no-plane" sia o no possibile.
I primi la provano a sostenere, magari non dichiarandosi apertamente a favore, ma non escludendola a priori; i secondi invece la escludono, giustamente, categoricamente.

Però sono emerse alcune affermazioni interessanti, soprattutto da Decalagon.

Da sempre il "complottista medio" sostiene che una guerra è sempre un affare per l'industria bellica statunitense.
Ma Decalagon lo vediamo affermare, al commento 35, quanto segue:
Se poi credi che un qualsivoglia ministero della difesa spenda miliardi in flotte di 767 'droni' per usarli a mo di kamikaze stai fresco...

Da sempre il "complottista medio" sostiene che il Boeing che si è schiantato contro il Pentagono non si sarebbe dovuto comportare in un certo modo, oppure che l'aereo a Shankville non avrebbe dovuto impattare in quel modo o avrebbe lasciato tracce sicuramente diverse da quelle che ha lasciato in realtà, corredando la argomentazioni con i soliti "lo vede anche un bambino" oppure "è lampante" oppure "è palese", ma ora Decalagon lo vediamo affermare, al commento 85, quanto segue:
Riguardo al resto sono anni che stiamo aspettando una DIMOSTRAZIONE del fatto che un 767 da 120 tonnellate NON POSSA ATTRAVERSARE delle colonne d'acciaio cave di pochi cm di spessore alla velocità di 900 km/h. Esiste questa dimostrazione? C'è? Puoi linkarla, così tagliamo la testa al toro?

Avete mai visto una dimostrazione o dei calcoli che dimostrino che l'impatto al Pentagono non avrebbe dovuto provocare i danni che hanno in realtà fatto?
Oppure una dimostrazione o dei calcoli che dimostrino che l'impatto sul terreno del volo di Shanksville non avrebbe dovuto provocare una buca come quella che è stata ritrovata?

Oppure al commento 181:
Utente di LC:
l'aereo doveva perdere moltissimo materiale all'esterno, in primis le ali
Decalagon:
Ok, spiega come, dove e perché. Calcoli alla mano.
[....]
Utente di LC:
 la resistenza posta dalla struttura della torre doveva decelerare l'aereo
Decalagon:
 Spiega come, dove e perché l'aereo non sarebbe decelerato. Calcoli alla mano.

Avete mai visto dei calcoli da parte dei complottisti che dimostrassero che il volo al Pentagono non era possibile effettuarlo con quelle modalità, a quell'altezza e a quella velocità?

Da sempre si chiede al "complottista medio" come mai il governo USA non abbia mai provveduto a creare ad arte un filmato che mostri in modo inequivocabile lo schianto contro il Pentagono per mettere a tacere le illazioni nate attorno a quell'evento.
Ma poi vediamo Decalagon al commento 174, affermare quanto segue, in relazione alla mancanza di filmati che mostrano il primo schianto delle torri gemelle:
In 10 anni non hanno ancora trovato il tempo di falsificarli a puntino?

Da sempre si chiede al "complottista medio" di spiegare almeno in modo sommario, come sarebbe potuto avvenire il piazzamento degli esplosivi e con che modalità, visto che per un'opera di demolizione come quella ipotizzato dal complottista si sarebbero dovuti impiegare decine e decine di operai ed avere le struttura a completa disposizione per settimane?
Ma poi al commento 234 rimaniamo sorpresi nel leggere cosa dice Decalagon:
Io non ti devo spiegare un cazzo audisio, perché sei TU che sostieni la teoria degli ologrammi quindi sei TU che devi iniziare a portare delle prove concrete, altrimenti stiamo parlando solo di fuffa. La teoria dell'ologramma, come qualsiasi altra teoria, deve essere almeno dimostrata come fattibile anche solo in teoria.. fino adesso non lo ha fatto nessuno, men che meno tu.

Quante volte abbiamo sentito dire dal "complottista medio" che davanti al Pentagono c'erano troppi pochi rottami del Boeing schiantatosi. Oppure che sembrava strano che parti dell'aereo fossero addirittura state trovate negli anelli interni del Pentagono, ma poi sorprendiamo Decalagon, al commento 217, dire quanto segue:
 2) L'aereo che ha colpito l'Empire State Building nel '45 era più piccolo di un 767, più leggero e viaggiava più lentamente. Però ha fatto un bel cratere sulla facciata in cemento armato dell'edificio e parti dell'aereo lo hanno addirittura attraversato.

Quindi non è così strano che un aereo (con forza cinetica ben maggiore rispetto a quella prodotta dallo schianto all'Empire State Building) che si schianta contro un edificio in cemento armato tenda a penetrare nell'edificio.

Quante volte abbiamo sentito dire che i rottami davanti al Pentagono sono stati messi da qualcuno che si è addirittura preoccupato di piegare e staccare i lampioni.
Ma poi, trasaliamo quando su LC viene mostrata una ruota di un aereo alla base della torre gemella e non viene avanzato alcun dubbio, anzi, Decalagon ci ironizza su al commento 235:
comunque quella ruota ce l'hanno incastrata gli ebrei, senza ombra di dubbio

E quante altre volte e per quanto tempo dovremo sorbirci le panzane dei complottisti?

9 commenti:

  1. Decalagon è un povero imbecille conclamato. Su questo non nutro alcun dubbio.
    Al

    RispondiElimina
  2. Al,
    ma è giusto ricordarlo...
    :)

    RispondiElimina
  3. Luogocomune è popolato da tonti e flippati di buon livello ma nessuno che spicchi per originalità, solo Mazzucco, Sertes e Decalagon valgono il prezzo del biglietto. Il primo che riesce a manipolare anche il fatto che l'acqua sia liquida, il secondo, un timidone sovrappeso che cerca rivalse sul mondo facendo l'intellettuale del complotto anche se non lo caga nessuno, il terzo il brufoloso del gruppo dai pochi neuroni risparmiati dall'hashish che riesce a contraddirsi 100 volte in una frase da tre parole.

    Sono uno spasso e la cosa grave è che se ne rendono perfettamente conto.
    Ma almeno Mazzucco di queste cose ci vive, gli altri no, è questo il vero mistero.

    RispondiElimina
  4. Accidenti, hai fatto dei profili senza un minimo di pietà...
    :)

    RispondiElimina
  5. Vi suggerisco di leggere alcuni articoli e relativi commenti nel blog di Attivissimo http://attivissimo.blogspot.com/ per rendervi conto che l'umanità sta per affrontare un'apocalisse: diventare tutti lobotomizzati come Attivissimo e i suoi seguaci.
    Speriamo che Mazzucco, come Nio in Matrix, riesca a condurci verso la salvezza.

    RispondiElimina
  6. Vi suggerisco di leggere alcuni articoli e relativi commenti nel blog di Attivissimo http://attivissimo.blogspot.com/ per rendervi conto che l'umanità sta per affrontare un'apocalisse: diventare tutti lobotomizzati come Attivissimo e i suoi seguaci.
    Speriamo che Mazzucco, come Nio in Matrix, riesca a condurci verso la salvezza.

    RispondiElimina
  7. Hai ragione..
    Speriamo che faccia come "Nio"...
    :)

    RispondiElimina
  8. Complottisti, fanno sempre divertire.
    Tra l'altro calcoli per dimostrare l'impossibilità di qualcosa è un controsenso, i calcoli si fanno per dimostrare che una cosa è possibile e quindi fattibile.
    Mica devo calcolare ogni opzione stupida per dimostrare che non è vera e arrivare quindi a quella vera per esclusione!

    Cmq come mai non ti hanno già kickato da LC? :)

    RispondiElimina
  9. Sbagliato..
    Il mio bel ban l'ho già preso da LC.
    Poi, dopo invito di Mazzucco e a determinate condizioni, ho chiesto la riammissione, giusto per chiarire alcune cose qua e la.

    RispondiElimina